SISMA 2016 – DICHIARAZIONE PERSISTENZA REQUISITI CAS (SAE – MAPRE – invenduto – container – sostitute SAE)

La cabina di coordinamento Sisma 2016 in data 19.05.22 ha stabilito una ulteriore proroga della scadenza per le dichiarazioni per il mantenimento dei benefici assistenziali. Il termine per la presentazione delle dichiarazioni di conferma dei requisiti per il CAS e le altre forme assistenziali, che sarà fissato da un’Ordinanza della Protezione Civile Nazionale di prossima emanazione, viene differito al 15 settembre. La dichiarazione dovrà essere presentata dai percettori di CAS, dagli assegnatari SAE, MAPRE, invenduto, sostitute SAE, container e ogni altra forma assistenziale. La dichiarazione dovrà essere presentata in forma telematica, con accesso diretto alla piattaforma elettronica da parte dei cittadini dotati di strumenti di identificazione digitale (SPID, carta di identità elettronica, Carta Nazionale dei Servizi). Su richiesta dell’Assessore Castelli è in corso di valutazione la possibilità di utilizzo di strumenti di supporto per i cittadini che ne sono sprovvisti.

Contenuto inserito il 24/05/2022
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità